Giovanna Talocci Designer

Monografia

editorial

Impaginazione della monografia dedicata all'innovativo lavoro della designer romana Giovanna Talocci. Attraverso le "schede prodotto", poste all'interno del catalogo, è possibile visionare il lavoro svolto dalla designer nel corso dei suoi trent'anni di carriera. La monografia è edita da Quodlibet Studio.

Giovanna Talocci Designer Monografia - Copertina
Giovanna Talocci Designer Monografia - Scheda tecnica
Talocci Monografia - Dialogo
Dettaglio Monografia
Dettaglio Monografia
Dettaglio Monografia

Giovanna Talocci Designer Monografia

Giovanna Talocci Designer Monografia – Quid Visual Design

Studio di progettazione grafica con sede a Palermo

Grafica Palermo

Giovanni Zuccarello
Quid Visual Design - Studio di progettazione grafica, sviluppo e consulenza per il design della comunicazione visiva con sede a Palermo

Quid nasce dall’esperienza e dalla passione di designer impegnati nella progettazione grafica editoriale, web e pubblicitaria. Il nostro studio di progettazione grafica cura ogni aspetto della comunicazione visiva, in particolare nella definizione dell’immagine aziendale. Studiamo gli obiettivi di comunicazione, per raggiungerli tramite il visual più suggestivo. Seguiamo le tendenze del design, virando sempre verso soluzioni innovative e personalizzate. Creiamo, diffondiamo, riposizioniamo e imponiamo uno stile per la tua impresa. Ci occupiamo di ideazione loghi e illustrazioni; progettiamo l’immagine coordinata per aziende e privati. Vantiamo pluriennale esperienza nella realizzazione ed elaborazione di concept grafici per aziende, start up, privati, eventi, teatri e manifestazioni. Progettiamo design di siti web e li realizziamo con WordPress. Elaboriamo le grafiche adatte alla comunicazione sui social. Realizziamo animazioni video e gif animate.

Giovanna Talocci

Designer and interior architect, she began her professional career during the second half of the 1970s after completing her education first at the artistic secondary school in Via Ripetta in Rome, and subsequently with a specialisation course at the Hotech-Italia, which introduced her to the world of furniture. Teuco, Effegibi, Foppapedretti, Fantini, Poltrona Frau, Provex, Falper, Scarabeo, Fratelli Guzzini, Fornara e Maulini, Luceplan, Rapsel, Viasat, Italaquae, San Lorenzo, Domo, Metalmobil, Rina Menardi. Ha avuto numerosi riconoscimenti, tra cui sei selezioni ADI Design Index, sei Menzioni d’Onore al Compasso d’Oro e quattro premi Design Plus. Giovanna è dotata di un talento naturale per trovare il perfetto equilibrio tra forma e funzione. Una predisposizione che parte dal suo percorso formativo di tipo artistico arricchito dal confronto con le problematiche dell’architettura d’interni e approdato al design, affrontando il mondo delle tecnologie e dei mercati». – Carlo Urbinati Come in un racconto corale, la complessità della storia progettuale di Giovanna Talocci si articola a più voci e su più registri, restituendo così gli incontri umani e professionali che sono alla base del mestiere del designer. Ne risulta un volume che esce dall’austerità della monografia – di cui mantiene però il valore scientifico e documentario – per sfociare nel calore di una storia plurale. Come ha notato Anty Pansera, lo strumento più prezioso nelle mani del designer è infatti la sua insaziabile «curiosità naturale per l’innovazione e per la ricerca di nuovi materiali e di nuove tecnologie, e soprattutto l’attenta e profonda osservazione della realtà che la circonda, delle esigenze dei nuovi comportamenti